Una bambina speciale ad Andenne

Chi sarà mai questa bella bambina dagli occhi cerulei e i capelli ramati? Si tratta della ricostituzione di una piccola Neanderthal i cui resti sono stati riportati alla luce nella grotta « Scladina » in Wallonia, dove è possibile visitare gli scavi tutt’ora in corso.
L’analisi del suo DNA ci rivela che è vissuta 120.000 anni fa e persino che è morta all’età di 8 anni e 17 giorni! Oggi potete ammirare il suo viso gioioso al Museo « Ema » (Le Phare) nella cittadina Wallona di Andenne: sembra talmente reale che a volte alla chiusura, persino gli addetti alle pulizie sono colti di soprassalto entrando nella sala che la accoglie! Un’emozione davvero imperdibile!

Publié par Guide Italiane in Belgio

Visite guidate, servizi turistici e culturali

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

%d blogueurs aiment cette page :