I VIP (Very Italian People) del Belgio: Filippo

Una bellissima foto scattata da Fiilippo al Museo Magritte. Si tratta del profilo dell’artista.

Come ti chiami?

Filippo

Di dove sei?

Sono di Pisa, ma di origine e cuore salentino…

Raccontaci di te

A Bruxelles dal 2012. Sono “scappato” dall’Italia per mancanza di lavoro e prospettive. In Italia lavoravo all’Università di Pisa come archeologo. Sono arrivato a Bruxelles a 36 anni.

Mentre lavoravo come barista e insegnante privato d’italiano, ho fatto dei nuovi studi. Ho così potuto cambiare completamente lavoro senza rimpianti : dal 2014 sono bibliotecario in una biblioteca pubblica e insegno ai futuri bibliotecari. E adoro questo nuovo lavoro…

Abito a Saint-Josse-ten-Noode. Faccio spesso la spola con Charleroi dove abita la mia compagna (belga, di origine italiane…).

Qual è per te l’aspetto più bello di questo paese ?

La multiculturalità e lo spirito internazionale di Bruxelles. Non mi sono mai sentito uno straniero. Il comune dove abito per esempio, ha una superficie di 1 km quadrato : ci sono più di 160 nazionalità rappresentate. Bruxelles è unica da questo punto di vista.

Qual è la cosa più divertente, più strana o che meno ti aspettavi del Belgio ?

Mi fa spesso sorridere che i lavori pubblici in una strada sembrano quelli di un piccolo villaggio sperduto del sud Italia …. nessun cartello, spesso nessuna misura di sicurezza e spesso … stessi tempi di realizzazione….

Qual è il tuo luogo preferito in Belgio ?

Bruxelles resta per me la città più bella del Belgio. La più internazionale e quella che offre di più dal punto di vista culturale. Musei, parchi, quartieri differenti e ognuno con la sua anima. Poche fermate di metro bastano a cambiare universo e atmosfera.

Qual è il tuo luogo preferito a Bruxelles ?

Una foto scattata da Filippo nella sua amata Square Ambiorix

Adoro Square Ambiorix e il suo proseguimento (Square Marie-Louise), la sua atmosfera e la sua calma. Ho passato in questa piazza i miei primi giorni, le prime riflessioni e le prime paure/emozioni/dubbi/gioie della mia nuova vita belga. Molti ricordi legati quindi sono legati a questo luogo. Ma al di là di questo, lo trovo un luogo tipico della Bruxelles che mi piace : la mattina troverete sempre delle persone anziane di origine turca che giocano a carte sulle panchine (spesso animosamente…). Aria di villaggio… a qualche metro dalla Commissione Europea, a qualche metro da un quartiere popolare, il tutto ornato da natura urbana e magnifiche case Art Nouveau.

Nostalgia di casa: dove trovi un po’ d’Italia in Belgio ?

Quando ho nostalgia di casa “italiana” …. o prendo un aereo o parlo con i miei amici italiani al telefono. Ma la nostalgia è rara e mai triste. Bruxelles è la mia nuova casa. L’Italia resta la mia anima e… il mio luogo di vacanza!

Lato gastronomia: qual è la tua birra, golosità o il tuo piatto preferito in Belgio ?

Se fatte bene… le croquettes aux crevettes grises sono molto buone e sfiziose. Crocchette ripiene di gamberetti grigi (provenienti dalla costa belga, piccoli, buonissimi), servite con del prezzemolo fritto e un’ottima birra belga (una Chouffe? la scelta è infinita…).

Dai uno o più consigli a chi volesse visitare il Belgio

Prima cosa importante : non vi fermate alle poche (bellissime) cose che riuscirete a vedere se passerete qui solo un week-end. Bruxelles è bella da vivere (anche e soprattutto) al di là dei circuiti turistici.

Seconda cosa importante : lasciate perdere il luogo comune che vuole il Belgio come il regno della pioggia… mille cose da vedere e mille culture da incontrare. Spesso sotto il sole!! E se a volte piove … chi se ne frega! La vita è belga!

Grazie mille Filippo, speriamo di vederti presto per condividere un buon piatto di croquettes aux crevettes in compagnia 🙂

Publié par Guide Italiane in Belgio

Visite guidate, servizi turistici e culturali

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

%d blogueurs aiment cette page :