Il Castello di Vêves

Il Belgio è davvero un paese dalle innumerevoli sorprese. Fra i suoi mille luoghi di cultura, i castelli detengono un posto importante. Non tutti sanno infatti che al Belgio spetta il primato mondiale per numero di castelli per Km2. In effetti sparsi sul suo territorio, molti ancora privati, ma alcuni aperti al pubblico, se ne trovano di tutte le epoche e per tutti i gusti.Fra tutti ce n’è tuttavia uno particolarmente suggestivo, di sicuro il più interessante per una visita con i bambini o per i romantici.Il castello della località di Celles in Vallonia, conosciuto come Château de Vêves, con le sue svettanti torrette e la sua posizione che sovrasta una verde vallata, sembra infatti direttamente uscito da una fabia!In realtà questa costruzione, protetta come « monument exceptionnel de Wallonie», non è nata come luogo di svago per principesse, al contario, è uno degli esempi più notevoli di architettura militare del XV secolo.La sua origine è addirittura ben più antica e risalirebbe all’VIII secolo, quando lo stesso Pipino di Herstal (bisnonno di Carlo Magno), scelse sapientemente questo luogo poiché la collina si trovava in una posizione dominante l’antica strada fra Dinant e Rochefort.A partire dal XII secolo, la storia di questo castello si intreccia con quella della famiglia nobile de Beaufort e dei loro discendenti, i Conti de Liedekerke Beaufort de Celles, ancora oggi proprietari del luogo.È possibile visitare il Castello nel week-end e nei giorni festivi. Per chi decidesse di trascorrerci un pomeriggio in famiglia, consigliamo di prenotare la caccia al tesoro: i bambini sono travestiti da principi e principesse! Per i genitori invece, niente di meglio che concludere la visita con una buona birra locale nella caffetteria adiacente il grande prato ai piedi del Castello. Infine, per gli appassionati di storia, non dimenticate di includere nella vostra giornata al Castello di Vêves, anche una visita al villaggio di Celles con la sua collegiale, vero gioiello dell’arte romanica, e l’antico eremo di Saint-Hadelin!Buona visita a tutti e tutte! Per ulteriori informazioni potete consultare il sito internet del Castello.

Publié par Guide Italiane in Belgio

Visite guidate, servizi turistici e culturali

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

%d blogueurs aiment cette page :